Olii di scisto

Ultimo aggiornamento: 08/06/2020

Codice CAS
68308-34-9
Numero EINECS
269-646-0
Classe IARC
1
Famiglia chimica
Idrocarburi
Classificazione CLP
Sinonimi

Shale-oils; Shale oils.

Organi bersaglio

E' dimostrata con certezza l'associazione tra esposizione all'olio di scisto e cancro della pelle (soprattutto dello scroto).

Evidenza sufficiente
Utilizzi della sostanza

Utilizzato per la produzione di: -distillati leggeri per benzina, intermedi per combustibili diesel, pesanti per lubrificanti -conservanti per legno -Nerozin (preparato utilizzato come stabilizzante del suolo) -mastice di asfalto -coke utilizzato per la produzione di elettrodi -mastici per cementi -intermedi chimici utilizzati per la sintesi di tannini sintetici -vernici -resine per stampi -gas da città -cere paraffiniche -farmaci -colle. Impiegato come additivo per gomma (nella produzione dei pneumatici). Utilizzato in passato per la sintesi di olio combustibile per lampade.

Elenco lavorazioni collegate
LavorazioniValidazioneLetteraturaDitte e addetti
Agglomerazione di combustibili fossili od altre sostanze carboniose.  
Agricoltura. 
Conservazione del legname e stagionatura artificiale. 
Distillazione del legno, dei combustibili fossili e del catrame. 
Distribuzione di gas e liquidi combustibili. 
Estrazioni minerarie a cielo aperto. 
Fabbricazione di prodotti ed elementi prefabbricati in calcestruzzo, cemento, pietre artificiali, elementi in conglomerati leggeri, espansi, soffiati. 
Industria dei prodotti chimici inorganici ed organici. 
Industria farmaceutica. 
Lavorazione della gomma greggia. 
Lavorazione e trasformazione delle resine sintetiche e dei materiali polimerici termoplastici e termoindurenti. 
Lavorazione e trasformazione di rocce asfaltiche e/o bituminose. 
Produzione di cera e di prodotti a base di cera. 
Produzione di inchiostri, gomma arabica, colle, prodotti per tipografie. 
Produzione di pitture e vernici. 
Produzione di polimeri sintetici ed artificiali. 
Produzione di prodotti fitosanitari. 
Grafici ditte e addetti
Riferimenti bibliografici
Monografie IARC Vol. 35 (1985) (p. 161); Supplement 7: (1987);National Library of Medicine -
(TOXNET - Toxicology Data Network)
Questa pagina è stata utile?
  No
  Poco
  Abbastanza
  Molto
Non sono un robot (obbligatorio)