Alfa-clorotoluene

Ultimo aggiornamento: 06/07/2022

Codice CAS
100-44-7
Numero EINECS
202-853-6
Classe IARC
2A
Formula bruta
C7H7Cl
Famiglia chimica
Idrocarburi aromatici alogenati
Classificazione CLP
Sinonimi

Benzyl chloride; Benzene, (chloromethyl); Alpha-chlorotoluene; Chloromethyl benzene; Chlorophenylmethane; Omega-chlorotoluene; Alpha-tolyl chloride; Tolyl chloride; Cloruro di benzile.

Organi bersaglio

Non ci sono dati sufficienti per valutare la cancerogenicità nell'uomo. Nel ratto l'iniezione sottocutanea produce tumori localizzati; l'applicazione cutanea nel topo produce un piccolo aumento nell'incidenza di tumori della pelle; la somministrazione per via orale produce nel topo tumori dello stomaco e, nel ratto maschio, diversi neoplasmi dello stomaco.

Utilizzi della sostanza

Utilizzato per la produzione di benzil ftalati, benzil alcoli, sali di ammonio quaternario utilizzati come battericidi, farmaci, coloranti (basic violet 13), gas irritanti utilizzati per la guerra chimica, tannini sintetici. Utilizzato come "gum inhibitor" nell'industria del petrolio. I benzil ftalati vengono utilizzati come plastificanti per Polivinilcloruro, adesivi, gel, resine, schiume. Gli alcoli benzilici vengono utilizzati principalmente come agevolanti per tintura, per lo sviluppo stampa fotografica, come intermedi per farmaci e profumi.

Elenco lavorazioni collegate
LavorazioniValidazioneLetteraturaDitte e addetti
Conservazione, concia, preparazione, trattamento e rifinitura di pelli e cuoi. 
Finissaggio di fibre, filati, tessuti e articoli confezionati. 
Impianti di potabilizzazione, sterilizzazione e disinquinamento dell'acqua. 
Industria dei prodotti chimici inorganici ed organici.
Industria dei prodotti tossici e corrosivi. 
Industria farmaceutica.
Industria petrolchimica.
Laboratori di analisi. 
Laboratori fotografici. 
Lavorazione della gomma greggia. 
Lavorazione e trasformazione delle resine sintetiche e dei materiali polimerici termoplastici e termoindurenti. 
Produzione di coloranti e colori. 
Produzione di essenze e profumi senza distillazione. 
Produzione di gas compressi. 
Raccolta, depurazione e distribuzione dell'acqua. 
Rilevamenti e prospezioni. 
Grafici ditte e addetti
Valori Limite di Soglia
Threshold Limit Value (TLV)

TWA 5 mg/m³ TWA (OSHA). 15 Min. Ceiling 5 mg/m³ (NIOSH)

Riferimenti bibliografici

Monografie IARC Vol. 29 (1982), Vol. 71 (1999), Suppl. 7 (1987).
Hazardous Substances Data Bank (HSDB).
American Conference of Governmental Industrial Hygienists. Threshold Limit Values and Biological Exposure Indices. Cincinnati, OH 2019.

Note aggiuntive

La CEE associa alla classificazione la seguente nota: NOTA E: Alle sostanze aventi effetti specifici sulla salute delle persone (cfr. capitolo 4 dell'allegato VI), classificate come cancerogene, mutagene e/o tossiche per il ciclo riproduttivo, appartenenti alle categorie 1 o 2, viene attribuita la nota E se sono classificate anche come altamente tossiche (T+), tossiche (T), o nocive (Xn). Per dette sostanze, le fasi di rischio R 20, R 21, R 22, R 23, R 24, R 25, R 26, R 27, R 28, R 39, R 40, R 48 e R 65 e tutte le combinazioni di questi frasi di rischio devono essere precedute dalla parola "anche". Esempi: R 45-23 " Può causare il cancro. Anche tossico per inalazione" R 46-27/28 "Può causare danni genetici ereditari. Anche altamente tossico a contatto con la pelle e per ingestione"

Questa pagina è stata utile?
  No
  Poco
  Abbastanza
  Molto
Non sono un robot (obbligatorio)