2,3,4,6-tetraclorofenolo

Ultimo aggiornamento: 08/06/2020

Codice CAS
58-90-2
Numero EINECS
200-402-8
Classe IARC
2B
Formula bruta
C6H2Cl4O
Famiglia chimica
Fenoli
Classificazione CLP
Sinonimi

Phenol, 2,3,4,6-tetrachloro-; 2,3,4,6-tetrachlorphenol; 2,3,4,6-tetrachlorophenol.

Organi bersaglio

Non ci sono dati sufficienti per valutare la cancerogenicità nell'uomo. Tuttavia alcuni studi sembrano suggerire una correlazione tra esposizione, sarcoma dei tessuti molli e linfoma non-Hodgkin.

Utilizzi della sostanza

Utilizzato: - come erbicida - come germicida - come conservante legno, lattice, pelle - come intermedio per produrre i suoi sali alcalini.

Elenco lavorazioni collegate
LavorazioniValidazioneLetteraturaDitte e addetti
Conservazione del legname e stagionatura artificiale. 
Conservazione, concia, preparazione, trattamento e rifinitura di pelli e cuoi. 
Industria dei prodotti chimici inorganici ed organici. 
Lavorazione e trasformazione delle resine sintetiche e dei materiali polimerici termoplastici e termoindurenti. 
Produzione di prodotti fitosanitari. 
Grafici ditte e addetti
Riferimenti bibliografici
Monografie IARC Vol. 71 (1999)
Note aggiuntive
I sali alcalini del 2,3,4,6-tetraclorofenolo sono utilizzati come conservanti del legno. Il tetraclorofenato di sodio è stato utilizzato in USA per questo scopo per più di 40 anni; ultimamente è stato sostituito dal pentaclorofenato di sodio.
Questa pagina è stata utile?
  No
  Poco
  Abbastanza
  Molto
Non sono un robot (obbligatorio)