Creosoto

Ultimo aggiornamento: 13/05/2022

Codice CAS
8001-58-9
Numero EINECS
232-287-5
Classe IARC
2A
Famiglia chimica
Idrocarburi
Classificazione CLP
Sinonimi

Creosote; Brick oil; Coal tar creosote; Coal tar oil; Creosote from coal-tar; Creosote oil.

Organi bersaglio

Evidenza limitata per il seguente organo bersaglio: pelle. L'applicazione cutanea produce nel topo tumori e carcinomi della pelle e tumori del polmone.

Evidenza limitata
Regolamento REACH
Utilizzi della sostanza

Utilizzato come conservante per il legno, insetticida, fungicida, erbicida, schiumogeno nel processo di flocculazione dei minerali, alimentatore nei processi di produzione di carbon black, per la produzione di emulsioni disinfettanti e per ottenere oli flussanti utilizzati come leganti per asfalto.

Elenco lavorazioni collegate
LavorazioniValidazioneLetteraturaDitte e addetti
Agricoltura. 
Conservazione del legname e stagionatura artificiale. 
Costruzione di opere interessanti il corpo stradale e la sovrastruttura. 
Costruzione di opere interessanti la sovrastruttura stradale. 
Distillazione del legno, dei combustibili fossili e del catrame. 
Industria dei prodotti chimici inorganici ed organici. 
Industria dei prodotti chimici ottenuti prevalentemente con un processo di distillazione. 
Industria farmaceutica. 
Lavorazione di rocce e minerali con azione meccanica. 
Lavorazione e trasformazione di rocce asfaltiche e/o bituminose. 
Lavori di manutenzione del manto stradale, delle scarpate, di trincee o rilevati. 
Produzione di prodotti fitosanitari. 
Trattamento e lavorazione delle materie prime per la produzione di metalli e loro leghe. 
Grafici ditte e addetti
Riferimenti bibliografici

Monografie IARC Vol. 35 (1985); Suppl. 7 (1987); Vol. 92 (2010). National Library of Medicine, (TOXNET - Toxicology Data Network)

Note aggiuntive

La CE attribuisce alla miscela la seguente denominazione: creosoto; Olio lavaggio gas [Distillato di catrame di carbone prodotto mediante distillazione ad alta temperatura del carbone bituminoso. E' costituito principalmente da idrocarburi aromatici, acidi di catrame e basi di catrame.] La CE associa alla classificazione di cancerogenecità le seguenti note. Nota H. La classificazione e l'etichetta di questa sostanza concernono soltanto la o le proprietà pericolose specificate dalla o dalle frasi di rischio, in combinazione con la o le categorie di pericolo indicate. I requisiti di cui all'articolo 6 della presente direttiva relativi ai fabbricanti, ai distributori e agli importatori di questa sostanza si applicano a tutti gli altri aspetti di classificazione ed etichettatura. L'etichetta finale dev'essere conforme ai requisiti della sezione 7 dell'allegato VI della presente direttiva. La presente nota si applica soltanto a talune sostanze derivate dal carbone e dal petrolio e a taluni gruppi di sostanze di cui all'allegato I. Nota J: la classificazione "cancerogeno" non è necessaria se si può dimostrare che la sostanza contiene meno dello 0.1% peso/peso di benzene. Nota M: la classificazione "cancerogeno" non è necessaria se si può dimostrare che la sostanza contiene meno dello 0.005% peso/peso di benzo[a]pirene.

Questa pagina è stata utile?
  No
  Poco
  Abbastanza
  Molto
Non sono un robot (obbligatorio)