2,2',4,4',5,5'-esabromobifenile

Ultimo aggiornamento: 08/06/2020

Codice CAS
59080-40-9
Classe IARC
2A
Formula bruta
C12H4Br6
Famiglia chimica
Idrocarburi aromatici alogenati
Classificazione CLP
Sinonimi

2,2',4,4',5,5'-hexabromo-1,1'-biphenyl; 2,2',4,4',5,5'-hexabromobiphenyl; Hexabromobiphenyl; Esabromobifenile.

Organi bersaglio

Non ci sono dati sufficienti per valutare la cancerogenicità nell'uomo. La somministrazione orale nel topo produce tumori maligni del fegato, nel ratto tumori benigni e maligni del fegato inclusi colangiocarcinomi.

Utilizzi della sostanza

Utilizzato come ritardante di fiamma principalmente nei seguenti 3 prodotti: -acrilonitrile-butadien-stirene (ABS) - rivestimenti e lacche - schiume poliuretaniche. Le plastiche in ABS, contenenti circa il 10% di esabromobifenile erano usate: - nella fabbricazione di strumenti per ufficio, quali macchine da scrivere, calcolatori, lettori di microfilm - per la produzione di strumenti elettrici - per la fabbricazione di radio e parti di televisori, termostati, rasoi elettrici, utensili domestici - per astucci per proiettori e attrezzi cinematografici - per parti di automobili quali morsetti per fili elettrici, interruttori. Utilizzato come ritardante di fiamma in rivestimenti per cavi e in schiume poliuretaniche utilizzate per la costruzione di parti di automobili. Altri usi minori: - intermedio per prodotti chimici - attivatore di colore in composti sensibili alla luce - conservante del legno - agente stabilizzante in isolanti elettrici.

Elenco lavorazioni collegate
LavorazioniValidazioneLetteraturaDitte e addetti
Conservazione del legname e stagionatura artificiale. 
Costruzione di apparecchiature telefoniche, telegrafiche, rice-trasmittenti, calcolatori elettronici, apparecchiature elettroniche in genere. 
Costruzione di autoveicoli, rimorchi, autobetoniere, carrelli industriali, motocicli, ciclomotori, biciclette. 
Costruzione di impianti elettrici. 
Costruzione di macchine per scrivere, registratori di cassi e simili. 
Industria dei prodotti chimici inorganici ed organici. 
Lavorazione e trasformazione delle resine sintetiche e dei materiali polimerici termoplastici e termoindurenti. 
Produzione di altri strumenti ed apparecchi. 
Produzione di elettrodomestici. 
Produzione di polimeri sintetici ed artificiali. 
Grafici ditte e addetti
Riferimenti bibliografici
Monografie IARC Suppl. 7 (1987) (p. 321), Vol. 107 (in preparazione).
Note aggiuntive
L'uso dell'esabromobifenile come ritardante di fiamma fu permesso solo per quei prodotti che non vengono a contatto con cibo o a cui l'uomo può essere esposto.
Questa pagina è stata utile?
  No
  Poco
  Abbastanza
  Molto
Non sono un robot (obbligatorio)